Passeggiata e visita dei luoghi

Quando si dice ospedale si pensa sempre a un luogo di sofferenza e malattia. A Venezia, invece, gli ‘ospedali’ erano anche centri di produzione musicale di eccellenza, dove le putte, le ragazze educate al canto e agli strumenti, eseguivano i concerti scritti dai più valenti compositori, come Vivaldi o Galuppi. Due hanno conservato ancora il loro fascino antico.

La Pietà progettata nel ‘700 proprio come sala da concerto, con le tribune per le musiciste e per i visitatori illustri e lo spettacolare soffitto affrescato da Gianbattista Tiepolo. Adiacente il piccolo museo che illustra la vita, musicale e non, di questa istituzione che accoglieva i bambini abbandonati.

Con una breve passeggiata possiamo raggiungere l’Ospedaletto che, oltre alla chiesa di palladiana concezione, conserva ancora, come un prezioso scrigno, la settecentesca ‘Sala della musica’ riservata ad un pubblico selezionato.

A chi si rivolge tutti
Durata 2 ore
Luogo d’incontro Piazza San Marco
Tariffa
€ 75,00 / h
Costi supplementari
entrata ai luoghi della visita
Note
la chiesa della Pietà è chiusa il lunedì; la visita all’Ospedaletto è su prenotazione

Per prenotare inviare una mail a info@touringvenice.com
Prenota